Secondo le norme vigenti gli aventi diritto alle protesi sono:

  • invalidi civili, di guerra e per servizio
  • minori di anni 18 che necessitano di un intervento di prevenzione, cura, e riabilitazione di un’invalidità permanente
  • invalidi in attesa di accertamento
  • invalidi in attesa di riconoscimento, ai quali sia stata riscontrata e verbalizzata una menomazione che comporta una riduzione della capacità lavorativa superiore ad un terzo;
  • Entero-urostomizzati, ileo-colostomizzati, laringectomizzati, tracheotomizzati, amputati d’arto, donne che abbiano subito una mastectomia, soggetti che abbiano subito un intervento demolitore sull’occhio previa presentazione di certificazione medica.
  • ricoverati presso una struttura sanitaria accreditata, pubblica o privata, per i quali venga certificata la necessità urgente di applicazione di una protesi, di una ortesi o di un ausilio prima della dimissione.

Per gli invalidi sul lavoro, l’erogazione dei dispositivi protesici è garantita dall’INAIL ed è regolamentata dal DPR 30 giugno 1965, n. 1124, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 13 Ottobre 1965, n. 257 – Supplemento Ordinario

21Lug 2014

L’attività sportiva è associata ad un uso ripetitivo di strutture biomeccaniche. Il piede in particolare è sottoposto a sollecitazioni molto intense in quanto sorregge il peso del corpo. La comparsa di sintomatologie dolorose a carico del piede e secondariamente a carico di altre strutture, ginocchio in particolare, si verifica sia come conseguenza di problematiche intrinseche […]

21Lug 2014

  Il piede diabetico è nella maggior parte dei casi la punta di un iceberg, al di sotto della quale coesistono un insieme di altre patologie, legate direttamente o meno al diabete, che a loro volta vanno curate contemporaneamente al piede. Tutto questo rende il diabetico con ulcera del piede un paziente particolarmente complesso e […]

21Lug 2014

I piedi sono da considerare veri e propri recettori che raccolgono fondamentali informazioni dal suolo che integrate con altre informazioni provenienti da recettori muscolari ed articolari, vengono poi elaborate dal Sistema Nervoso Centrale, per poi essere trasformate in informazioni usate nella scelta delle strategie posturali Pertanto il ruolo svolto dai piedi va ben oltre lo […]

21Lug 2014

(Tecnologia al servizio dei clienti : esperienza decennale con AMFIT)   Quel raffinato capolavoro di ingegneria che è il piede, oltre che da ben 26 ossa e da tante piccole articolazioni forti e complesse, è formato anche da vasi venosi, arteriosi, nervi, tendini e legamenti. L’impiego del sistema AMFIT per la produzione computerizzata CAD-CAM dei […]

22Lug 2014

L’impiego del sistema AMFIT per la produzione computerizzata CAD-CAM dei plantari su misura, ha uno scopo sia curativo che preventivo ed intende svolgere una funzione educativa nei confronti del pubblico, non solo per svariate patologie che il piede può incontrare, ma soprattutto per gli aspetti preventivi. E’ ormai risaputo che la cura del piede non […]

22Lug 2014

Il Decreto Legge del 1999 è ancora attuale. Vale la pena uno sguardo.   DECRETO 27 Agosto 1999, n° 332 Regolamento recante norme per le prestazioni di assistenza protesica erogabili nell’ambito del Servizio Sanitario Nazionale: modalità di erogazione e tariffe.                      IL MINISTRO DELLA SANITA’   […]